RSS

La Gloria – Giuseppe Berto

09 Nov
 Morimmo press’a poco alla stessa ora, Tu crocifisso sul Golgota, io poco lontano, impiccandomi, dicono, ad un albero di fico – sarà poi vero ch’era un fico: è uno degli alberi meno adatti per impiccarsi – esemplificando un peccato – si chiama impenitenza finale – cui pare di debba negare misericordia. Ignominia conclusione. Invece la Tua morte sulla croce, che nelle intenzioni di coloro che Ti volevano morto doveva essere non meno ignominiosa, divenne, un po’ alla volta, apoteosi. Eppure, al momento, tutto si svolse con straordinaria semplicità, almeno stando a quello che riferisce Giovanni, quello di noi che Tu amavi più degli altri, il quale tuttavia, in quel momento supremo, era preoccupato più di se stesso che di Te, e forse se ne deve tener conto, riflettendo sul mancato raggiungimento.
Racconta dunque Giovanni che Tu, crocifisso tra due ladroni, dopo aver raccomandato a Tua madre che stava ai piedi della croce di prendersi lui stesso come figlio, avevi sete, e i soldati romani che per qualche ragione dovevano seguire parole di Davide, fecero bere alla Tua sete aceto, e bevuto l’aceto dicesti: “E’ compiuto!”.
Poi, chinato il capo, rendesti lo spirito.
Come mai si fosse compiuto in quel momento Tu non avesti modo di spiegarlo, e quanto a Giovanni, è meglio non indagare troppo su quanto scrisse, altrimenti se ne potrebbe ricavare l’impressione che Tu, quel che avevi da compiere, lo assolvesti raccomandando a Tua madre di prenderselo per figlio. Avevi sopra la testa un cartello che Ti diceva re, e intorno alla morte dei re avvengono meschine storie di successione. E io, che mi attendevo l’adempimento finale, capii che non mi restava altro che impiccarmi.
 
Così l’umanità è ancora qui, a penare tra dolore di vivere e angoscia di morire, ma Tu sei chiamato Agnello di Dio, Redentore, Salvatore, mentre io porto un nome che vuol dire tradimento.
Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 9 novembre 2011 in LibriItaliani, Storia

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: